kusobaba (kusobaba) wrote in u_e_p,
kusobaba
kusobaba
u_e_p

Juan Belmonte secondo Allen



Sulle prime avevo pensato che l'avesse scelto come rappresentante ideale dell'età dell'oro del toreo.
Poi ho pensato che potesse entrarci la sua amicizia con Gertrude Stein.
Ma è solo vedendolo abbracciato a Hemingway in questa scena che ho colto davvero la profondità della citazione, rabbrividendo.
Belmonte non morì in un'arena come Manolete, né consumato dalla solitudine e dall'alcol come Dominguin.
Belmonte morì suicida.
Un colpo di fucile, proprio come Hemingway.
Un anno dopo la morte di Hemingway, se non ricordo male.
E ecco, sono queste piccole cose a farmi amare tanto Woody Allen e il suo cinema.
Tags: cinema, toreri
Subscribe

  • "Ognuno ha il suo toro."

    "Ovviamente, la televisione italiana non trasmetteva corride e in libreria poi non si trovava nulla. Nulla che non fosse Hemingway, certo.…

  • Come Papa e Luis Miguel

    In teoria questa casella era stata aperta con l'intento di provare a scrivere due righe sul film "Manolete. Fra mito e passione", film che…

  • Te dejo Madrid

    Conoscevo questo video di Shakira per via della causa che Juli (Juan, nella storia) aveva intentato contro i produttori, rei di aver utilizzato…

  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 0 comments