?

Log in

 
 
07 December 2011 @ 01:16 am
Juan Belmonte secondo Allen  


Sulle prime avevo pensato che l'avesse scelto come rappresentante ideale dell'età dell'oro del toreo.
Poi ho pensato che potesse entrarci la sua amicizia con Gertrude Stein.
Ma è solo vedendolo abbracciato a Hemingway in questa scena che ho colto davvero la profondità della citazione, rabbrividendo.
Belmonte non morì in un'arena come Manolete, né consumato dalla solitudine e dall'alcol come Dominguin.
Belmonte morì suicida.
Un colpo di fucile, proprio come Hemingway.
Un anno dopo la morte di Hemingway, se non ricordo male.
E ecco, sono queste piccole cose a farmi amare tanto Woody Allen e il suo cinema.
Tags: ,